Azzorre

Açores1Le Azzorre sono un luogo di grande fascino per chi ama le vacanze emozionanti e coinvolgenti.
Pesca d’altura, immersioni, speleologia, alpinismo, parapendio, rappel o voli in ultraleggero sono solo alcune delle attività che si possono praticare alle Azzorre.
Nelle isole dell’Arcipelago, il “big game fishing” è sempre più ricercato grazie ai record mondiali ottenuti qui con squali, tonni o bei marlin azzurri.
Persino pescando dalle scogliere è facile sentire salire l’adrenalina, durante la lotta con alcune delle specie che si possono catturare in questi luoghi.
Potrete fare il vostro battesimo subacqueo visitando grotte, relitti di naufragi o semplicemente avvistando variopinti banchi di pesci al largo di S. Miguel, Terceira, S. Jorge, Pico o Graciosa.
Tutte le isole offrono spettacolari panorami sottomarini.
Per la speleologia, diverse isole esercitano un richiamo irresistibile, a causa della particolarità delle formazioni e della flora originata dai vulcani.
A Terceira, visitate la grotta del Carvão e non dimenticate di portare con voi una guida alle Grotte di Balcões, Agulhas e Natal e, se vi recate a S. Jorge, a quella di Montoso e alla Furna dell’isola di Pico.
Potrete anche fare il battesimo dell’aria, in parapendio biposto, sull’isola di Santa Maria.
In questa e in altre isole, parapendio e ultraleggeri permettono di godere di panorami che si confondono con le esaltanti sensazioni che l’altitudine regala.
E ancora non abbiamo parlato dell’adrenalina di alcune escursioni a piedi, in luoghi di difficile accesso come a S. Jorge, o altre di maggiore importanza come la scalata del Pico, la più alta montagna del Portogallo.
Ora lo sapete anche voi: per saziare l’anima e vivere giorni esaltanti, visitate le Azzorre.